Ristorazione, Pasticceria, Gelateria

,

Il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (oggi Ministero dell’Agricoltura, sella Sovranità alimentare e delle Foreste), recante la definizione dei criteri e delle modalità di utilizzazione del “Fondo di parte capitale per il sostegno delle eccellenze della gastronomia e dell’agroalimentare italiano” è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 202 del 30/8/2022.

Inizialmente prevedeva una dotazione finanziaria pari a 56 milioni di euro (25 milioni per l’anno 2022, e 31 milioni per l’anno 2023). Ora il MASAF assegna 76 milioni di euro in totale per finanziare l’acquisto di macchinari e attrezzature e sostenere l’ingresso di giovani under 30 nei settori dell’enogastronomia, della ristorazione e della pasticceria italiana.

Il Fondo vuole promuovere e sostenere le imprese di eccellenza nei settori della ristorazione e della pasticceria e valorizzare il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano, prevedendo la concessione di contributi a fronte di investimenti in macchinari professionali e altri beni strumentali durevoli, nonché favorire l’assunzione con contratti di apprendistato di giovani diplomati nei servizi dell’enogastronomia e dell’ospitalità alberghiera di età inferiore a 30 anni.

Apertura: 1 marzo 2024
Chiusura: 30 aprile 2024

Imprese con i codici ATECO:
56.10.11 Ristorazione con somministrazione
56.10.30 Gelaterie e pasticcerie
10.71.20 Produzione di pasticceria fresca

Macchinari professionali e di altri beni strumentali all’attività dell’impresa, purché nuovi di fabbrica.

Fondo perduto fino al 70% dell’investimento ammissibile,
non superiore a 30.000 euro

Inserisci i tuoi dati! Ti richiameremo per fissare un appuntamento.








    Ti informiamo che i tuoi dati saranno trattati per rispondere alla tua richiesta; per maggioni informazioni consulta l’informativa privacy.
    Letta l’informativa privacy esprimo il mio consenso a ricevere comunicazioni inerenti l’attività di FenImprese Pescara.